Ass. Kigelia: come nasce - Kigelia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ass. Kigelia: come nasce

Conosci Kigelia

Perchè è nata Kigelia
La vera forza motrice che ci ha portato a fondare Kigelia proviene dall'esperienza professionale e di vita di alcuni nostri soci che hanno avuto modo di vivere per diversi anni in Sudafrica e di collaborare con Università ed altre realtà sudafricane. I contatti amichevoli e professionali in Sudafrica ci hanno spinto a creare un “ponte” tra un paese sviluppato quale l’Italia in grado di offrire risorse economiche, umane e professionali e un paese in via di sviluppo, bisognoso di queste risorse. Un ponte che possa aiutare ad affrontare tematiche legate ad uno sviluppo sociale ed economico ecologicamente sostenibile e che sia promotore di scambio di risorse e valori tra paesi diversi. Nei paesi in via di sviluppo lo stretto legame tra sussistenza di comunità umane e risorse naturali è ben evidente.
Anche il benessere delle società di paesi sviluppati è comunque inscindibile dal benessere ambientale e dall'uso di risorse naturali che siano sane,  disponibili  per tutti e assicurate al futuro. Questa unità organica e questa interdipendenza tra uomo e ambiente, sebbene forte in passato, è stata purtroppo dimenticata o volutamente messa da parte nella nostra società. Il degrado ambientale,  il sovra-utilizzo delle risorse e l'inquinamento ne sono conseguenze dirette. Sfidiamo chiunque a dimostrarci come si possa assicurare benessere sociale e sviluppo per il futuro con la distruzione dell'ambiente naturale che ci offre sostentamento e risorse  da sempre.
Data la decisione di affrontare le tematiche di cui sopra, in Italia e all'estero, e dato che i problemi socio-ambientali sono problemi multidimensionali che necessitano interventi  a diversi livelli (sociali, economici, antropologici e ambientali etc.)  e diverse professionalità, era necessario un gruppo di lavoro trasversale proveniente da diverse realtà, accademiche e non, operante all'interno di un ente ufficialmente riconosciuto  e capace di muoversi in modo autonomo.
Così è nata Kigelia.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu