La Toscana dall'Età del Ferro al Medioevo - Kigelia

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Toscana dall'Età del Ferro al Medioevo

Sei in Progetti&Attività / Attività passate / Le antiche popolazioni della Toscana: stile di vita ed eredità genetica

 

Le antiche popolazioni della Toscana: stile di vita ed eredità genetica

Il progetto aveva come fine la valorizzazione del patrimonio antropologico scheletrico e la conoscenza dell'eredità genetica delle antiche popolazioni vissute in Toscana dall'Età del Ferro al Medioevo. Inoltre ha investigato come l’interazione di fattori socio-economici, culturali e ambientali è cambiata nel tempo e di come questo cambiamento si è riflesso sulle condizioni di salute e di vita di gruppi umani nel passato. Sebbene esistano diversi lavori apprezzabili sul materiale scheletrico restituito da questo o quel sito archeologico, quello che ancora manca è un’analisi sistematica, esaustiva di tutto il materiale disponibile effettuata con una metodologia uniforme che permetta una sintesi comparativa. Esigenza resa ancora più forte negli ultimi venti anni, grazie al lavoro del Laboratorio di Archeoantropologia della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana che ha effettuato una raccolta metodica e con approccio scientifico di molto del materiale scheletrico rinvenuto negli ultimi anni in Toscana. Questa ricchezza di materiale costituisce la base per un ricco e dettagliato lavoro di analisi comparativa del materiale scheletrico delle diverse culture che si sono succedute in Toscana e in Italia centrale nel tempo. L'associazione ha curato anche il sito web del progetto.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu